Home news Alec Baldwin e il Film sui Falsari d’Arte

Alec Baldwin e il Film sui Falsari d’Arte

61
0
SHARE

La star di Hollywood Alec Baldwin sta realizzando un nuovo film sul mondo dell’arte e, a quanto pare, la trama e i toni della pellicola non saranno molto lusinghieri.

Non tutti lo sanno, ma il famoso attore Alec Baldwin non è nuovo al mondo dell’arte, e neanche e quello delle truffe. Nel 2016 infatti aveva sporto denuncia contro la Galleria Mary Boone, accusandola di avergli venduto per 190.000 $ un falso del dipinto “Sea and Mirror” di Ross Bleckner. Nell’accusa si legge che l’attore si era reso conto che “il dipinto aveva una luminosità e un odore (?!) diversi da quelli che aveva notato in galleria”, ma gli fu detto che era dovuto al fatto che il precedente proprietario era un fumatore accanito (?!?!). I sospetti della star furono infine confermati da un esperto di Sotheby’s e a novembre 2017 ottenne un rimborso a 7 cifre da parte della galleria. Questo fatto ci fa pensare che questo film conterrà una nota autobiografica, perchè la tematica affrontata è proprio quella dei falsari e delle truffe d’arte.

Ross Bleckner,un suo falso fu venduto a Baldwin

In realtà il film sarà ispirato ad un articolo pubblicato nel 2012 su Vanity Fair e affronterà il caso di una truffa milionaria che ha visto coinvolte opere di Mark Rothko e Jackson Pollock.
Il film sarà prodotto dalla Paramount e uscirà nelle sale a fine anno, coinvolto nella realizzazione accanto a Baldwin anche Andy Terner ex gallerista di Jean-Michelle Basquiat.

Salute Confratelli!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here